Costruzione del modello di calcolo

La costruzione della geometria in input al modello di calcolo può essere effettuata tramite digitizer, mouse, tastiera o importazione dei dati. Sono possibili diversi tipi di oggetti geometrici:

Ostacoli naturali (possono essere parte del Modello Digitale del terreno)
- curve di livello - terrapieni
- punti di rilievo della quota altimetrica - rete di rilievo della quota altimetrica
- cave etc. - barriere vegetali

Ostacoli Artificiali
- Schermi (i margini sup e inf possono essere inclinati) - Edifici (con tetto orizzontale)
- Aree di Attenuazione media - Tetti o ponti
- Tettoie a sbalzo

Sorgenti
- Sorgenti puntuali - sorgenti lineari
- sorgenti areali - sorgenti areali verticali
- sorgenti puntuali mobili

Oggetti Speciali
- semafori - aree con restrizioni sul livello sonoro
- simboli grafici - punti di rilievo acustico
- aree economiche - aree di zonizzazione

La geometria delle sorgenti può essere associata con 11 diverse definizioni logiche come strade, ferrovie, industrie, impianti sportivi ecc.
Il numero di elementi lineari rappresentanti sorgenti e ostacoli, che può essere gestito all'interno di una singola sessione di calcolo, dipende dalle dimensioni della RAM. La configurazione standard per 32 MB RAM può gestire più di 250.000 elementi lineari. È inoltre possibile la paginazione su disco. La dimensione totale del modello per un singolo run può anche aumentare, in quanto LIMA supporta la segmentazione logica o areale. Il calcolo del livello sonoro può essere effettuato su una griglia di dimensioni massime pari a 32.000x32.000 punti. I risultati delle simulazioni possono essere combinati in modi diversi.